Vai direttamente ai contenuti
Napoli, sabato 03 dicembre

Foto A. Zarcone
Logo Automobile Club Italia

Mondoauto Dicembre 2021

MondoAuto

Eccoci al secondo Natale dell’era Covid. Speravamo di arrivarci in un clima di ritrovata normalità, ma non è ancora così. Certo, rispetto allo scorso anno la situazione è migliorata, grazie soprattutto ai vaccini. Ma questo non deve indurci ad abbassare la guardia. Dobbiamo continuare, tutti, a rispettare le misure di sicurezza a partire dalla somministrazione della terza dose, sino all’uso delle mascherine e all’osservanza del distanziamento tra le persone. Il virus non è ancora sconfitto, però stiamo facendo progressi. L’importante è non perdere la speranza ed il buon umore simbolicamente rappresentati dalle luminarie natalizie che, per la prima volta, sono state inaugurate contemporaneamente e in largo anticipo, rispetto agli altri anni, interessando tutta la città, dal centro alla periferia. Al di là degli opinabili giudizi estetici, si tratta di un incoraggiante segnale di fiducia e di rinascita. Lo stesso che, quest’anno, è venuto dallo sport, settore nel quale l’Italia ha conseguito entusiasmanti successi in varie discipline, non solo nel calcio con la vittoria degli Europei. Ed anche l’automobilismo ha ben figurato, tenuto conto che, proprio nell’anno della pandemia, l’ACI in qualità di Federazione sportiva è riuscita a conseguire un importante primato, riuscendo ad organizzare, per la prima volta, ben tre Gran Premi di Formula 1 e due Rally mondiali. Ed anche a livello regionale abbiamo registrato importante trionfi da parte dei nostri piloti come testimonia il ritorno della grande festa dello sport automobilistico: i Campioni del Volante che abbiamo ospitato presso la nostra sede di Fuorigrotta. E l’anno venturo, proprio qui in Campania, ci aspetta un importante appuntamento mondiale: il Campionato del Mondo di Karting, per le classi OK-OKJ, presso il Circuito Internazionale Napoli.
Buone nuove vengono anche dall’attività legislativa. Dopo lunghi anni di battaglie siamo finalmente riusciti ad ottenere un importante riconoscimento per i disabili. Dal nuovo anno, infatti, potranno sostare gratuitamente nelle strisce blu, qualora i posti loro riservati siano occupati. La nuova norma, che sancisce un principio di civiltà – ricordiamoci, infatti, che il veicolo, in questi casi, è qualcosa di più di una necessità, ma una vera e propria protesi senza la quale tante attività sarebbero precluse – è stata inserita nell’ennesimo, recentissimo restyling del Codice della Strada. Siamo purtroppo ancora lontani da un vero e proprio processo di riforma e questa cattiva abitudine di procedere per stralci non fa che accrescere la confusione tra i cittadini e le stesse forze di polizia tenute a far osservare norme in continuo, e talvolta contraddittorio, cambiamento. L’augurio è che nel prossimo anno si riesca finalmente a portare a termine la complessiva revisione e l’aggiornamento di un testo normativo obsoleto (ormai ha trent’anni) che deve essere più snello e funzionale, separando le disposizioni tecniche da quelle comportamentali
Infine, facciamo gli auguri alla nuova Amministrazione comunale guidata da un uomo che vanta un brillante percorso professionale, da Docente universitario sino a Ministro della ricerca scientifica, passando per i delicati ruoli di Rettore e di presidente dei Rettori italiani. Coadiuvato da qualificati ed esperti assessori, nei settori nevralgici del governo cittadino, Gaetano Manfredi ha avuto il coraggio di assumersi l'oneroso fardello di un Comune ormai al dissesto. Dobbiamo, però, evitare l'errore di pretendere da lui e dalla sua squadra l'impossibile, cioè tutto e subito: solo i santi possono fare i miracoli. Questo è il momento della semina che, se fatta bene, potrà dare, in futuro, soddisfacenti raccolti.
Adesso cerchiamo di goderci al meglio le prossime festività, pronti per ripartire il prossimo anno verso l’ambito traguardo del superamento dell’emergenza sanitaria. Con questo auspicio cari Soci auguro a voi ed alle vostre famiglie un sereno Natale ed un prospero 2022.  



Scarica il Mondoauto di dicembre 2021 (pdf, 2.4mb)

Top