Vai direttamente ai contenuti
Napoli, martedì 23 luglio

Foto A. Zarcone
Logo Automobile Club Italia

Accordo ACI Napoli - Questura

Notizie dall'AC

Educare alla sicurezza stradale e, più in generale, alla legalità, quale attività preventiva per dare ai giovani punti di riferimento edificanti e tenerli lontani dalle cattive tentazioni offerte dalla criminalità. Di ciò hanno parlato il neo Questore di Napoli Maurizio Agricola ed il Presidente dell’Automobile Club Napoli Antonio Coppola nel corso dell’incontro avvenuto in Questura, alla luce anche degli ultimi tragici episodi di cronaca.

 

L’intesa tra le due istituzioni vuole contribuire al contrasto degli incidenti che funestano le nostre strade con gravi conseguenze, soprattutto per le utenze deboli. Il Questore aderendo all’iniziativa, ha sottoscritto il messaggio sociale della campagna di sensibilizzazione “Entra nel Club dei Tifosi della Legalità”, realizzata dall’ACI Napoli, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e con la benedizione del Papa, per valorizzare la cultura del rispetto delle regole e della mobilità sicura e responsabile. Al “Club” hanno già assicurato il loro sostegno, in qualità di testimonial, numerosi e prestigiosi esponenti delle istituzioni e della società civile, nonché eminenti autorità militari e religiose.

 

Nel corso della visita il Presidente Coppola ha conferito al Questore Agricola l’associazione onoraria all’ACI quale riconoscimento ad “una personalità che, nell’arco della sua brillante carriera, ha saputo affrontare con autorevolezza, competenza e senso dello Stato le gravose responsabilità insite nei delicati incarichi istituzionali ricoperti. Qualità queste che, unite alla sua profonda conoscenza delle difficili realtà meridionali, dove ha più volte prestato servizio, saprà far valere anche alla guida della Questura di Napoli in cui ha già operato con altri incarichi di responsabilità”.

 

Top