Vai direttamente ai contenuti
Napoli, giovedì 22 luglio

Foto A. Zarcone
Logo Automobile Club Italia

Al Presidente Coppola, il Premio “Grand Tour tutti insieme per Napoli”

Eventi

“Come pensiero rivolto al progresso ed alla civiltà e come Presidente ACI, nessuno rappresenta ed è vicino al progetto sul turismo e la rivalutazione del territorio di Lamont Young come lei”. Con questa motivazione, è stato assegnato al Presidente dell’Automobile Club Napoli, Antonio Coppola, il Premio Utopia Lamont Young edizione Grand Tour, organizzato dal Centro Incontri delle Arti Vulcano Metropolitano fondato da Pasquale della Monaco e presieduto da Eduardo Esposito.

“Il riconoscimento - spiega della Monaco - viene assegnato a quelle persone che si prodigano per la rivalutazione turistica del territorio e pongono l’attenzione sui siti storici abbandonati da tempo e che potrebbero risorgere con poco unendo istituzioni e privati. Persone che credono negli ideali e trovano la forza e la determinazione per realizzare il meglio”.

Giunto alla XXI edizione, il premio si pone l’obiettivo, dice Esposito, “di creare una sinergia per recuperare il luogo più antico della città: Monte Echia, con le Rampe di Pizzofalcone ed il castello di Lamont Young.

Nel corso della manifestazione, svoltasi presso i giardini di Villa Ebe alle Rampe di Pizzofalcone, sono stati altresì premiati: per la Fede, il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe; per la politica il Presidente della Commissione speciale per la sburocratizzazione ed informatizzazione della Regione Campania Pasquale Sommese ed il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia; per la danza, Edmondo Tucci ed Alessandro Macario, primi ballerini del Teatro San Carlo, Anbeta Toromani del Teatro dell’Opera di Tirana e Bonnie Askas; per la musica, la giovanissima e talentuosa violinista Giusy Adiletta.

Top