Vai direttamente ai contenuti
Napoli, venerdì 21 giugno

Foto A. Zarcone
Logo Automobile Club Italia

Automobile Club Napoli, approvato il bilancio consuntivo 2023

Notizie per i Soci

La stragrande maggioranza dei Soci dell’Automobile Club Napoli ha approvato il bilancio consuntivo 2023, apprezzando così la strategia degli organi sociali mirata al perseguimento della mission istituzionale dell’ente pubblico, non economico, a base associativa definito dalla legge “necessario ai fini dello sviluppo economico, civile, culturale e democratico del Paese”.

 

“Il 2023 - ha dichiarato il Presidente Antonio Coppola – si è chiuso con un utile di bilancio ed un incremento associativo del 12,3% che va ad aggiungersi all'aumento del 4% del 2022 e a quello del 9% dell'anno precedente”.

 

A fronte della schiacciante adesione riscossa, Coppola “ha ribadito la volontà, condivisa dai Soci, di proseguire l’attività dell’ente nel settore dell’informazione, formazione e sensibilizzazione dei cosiddetti movers per contribuire alla riduzione della sinistrosità stradale che colpisce soprattutto i giovani e le utenze deboli, quali pedoni, ciclisti, anziani, portatori di handicap, ciclisti e centauri. Questo, infatti, è uno degli obiettivi perseguiti dal “Club dei tifosi della legalità”, la più diffusa e numerosa rete di testimonials realizzata dall’Automobile Club partenopeo, che attraversa tutti gli strati sociali, per promuovere, con i buoni esempi, la cultura del rispetto delle regole ed il valore della responsabilità”.

 

“La nostra finalità peculiare – ha concluso il Presidente dell’ACI partenopeo - è promuovere la mobilità responsabile e non iniziative che direttamente o indirettamente possano avere scopi di lucro o di utilità economica nel mercato dei servizi o, peggio, a favore di terzi intenzionati a sfruttare le competenze, le prerogative e l’immagine dell’ente a fini personali”.

 

Top